Exsurge Christianitas!

Lega di preghiera per la restaurazione dell'Ordine Tradizionale Cattolico

Santo Rosario

Le 15 promesse della Madonna del Rosario

a San Domenico di Guzman o.p. (1212 d.c.) e al Beato Alano della Rupe o.p. (1464 d.c.)

 

  1. Io (Maria), prometto la mia speciale protezione e grandissime grazie, a chi reciterà devotamente il mio Rosario.
  2. Io (Maria), prometto grazie speciali, a chi persevererà nel mio Rosario.
  3. Il Rosario sarà un’arma potentissima contro l’inferno: distruggerà i vizi, libererà dai peccati, dissiperà le eresie.
  4. Il Rosario farà fiorire le virtu’ e le opere buone, e otterrà alle anime, le più abbondanti misericordie divine.
    Il Rosario sostituirà nei cuori, l’amore di dio all’amore del mondo;
    Il Rosario eleva al desiderio dei beni celesti ed eterni. Oh, quante anime si santificheranno con questo mezzo!
  5. Chi si affida a me, (Maria), con il Rosario, non andrà in perdizione.
  6. Chi recita devotamente il mio Rosario, meditandone i misteri, non cadrà in disgrazia: se peccatore, si convertirà; se giusto, crescerà in grazia, e diverrà degno della vita eterna.
  7. I veri devoti del mio Rosario non morranno, senza prima ricevere i sacramenti della chiesa.
  8. Chi reciterà il mio Rosario, in vita e all’ora della morte sarà illuminato da dio e riceverà grazie senza numero, e in cielo parteciperà dei meriti dei santi.
  9. Io (Maria), libererò all’istante dal purgatorio le anime devote del mio Rosario.
  10. I figli del mio Rosario godranno di una grande gloria in cielo.
  11. Quello che tu chiederai con il mio Rosario, otterrai.
  12. Chi diffonde il mio Rosario, sarà soccorso da me in ogni sua necessità.
  13. Io ho ottenuto da mio figlio, che tutti i membri della confraternita del Rosario abbiano, per fratelli, i santi del cielo, sia in vita che all’ora della morte.
  14. Chi reciterà fedelmente il mio Rosario, è figlio mio amatissimo, fratello e sorella di Gesù Cristo.
  15. La devozione al mio Rosario è un grande segno di predestinazione per la salvezza.