Home

MANIFESTO

Da un sogno di San Giovanni Bosco:

“Mi trovai, misteriosamente, sulla spiag­gia del mare, sopra uno scoglio isolato. Sulle acque vidi una moltitudine innu­merevole di navi ordinate a battaglia, armate di cannoni, cariche di fucili, di armi di ogni genere, di materie incendiarie ed anche di libri. Tutti si avanza­vano contro una nave molto più grande e più alta, tentando di abbatterla o di incendiarla. A questa nave maestosa, arredata di tutto, facevano scorta molte navicelle, che da essa ricevevano i segnali di co­mando per difendersi dai nemici. Il ma­re agitato e il vento sembrava che favo­rissero i nemici. Sulla distesa del mare si elevavano due robuste colonne, altissime, poco distanti l’una dall’altra; sopra di una stava la statua della Vergine Immacolata, ai cui piedi era scritto: «Auxilium Christianorum» (Aiuto dei Cristiani); sull’altra, ch’era molto più alta e grande, stava Un’Ostia di grandezza proporzionata alla colonna, con queste parole: «Salus Credentium» (Salute dei credenti)...


Editoriale del 25 dicembre 2020

Newsletter n°12 – venerdì 25 dicembre 2020
Santo Natale del Signore 


Carissimi fratelli e sorelle, amici in Cristo e militanti,
sia Lodato Gesù Cristo! Ave Maria!

Questo è il primo Natale per Exsurge Christianitas peraltro in un anno veramente particolare, ma sappiamo che il Signore non permette mai delle prove al di là delle nostre forze e ci dona anche i mezzi per affrontarle e superarle. Inoltre quanto più ci avviciniamo sull’orlo del precipizio, tanto più si approssima il trionfo del Cuore Immacolato di Maria! Conserviamo questa fiducia. In questi primi mesi abbiamo costruito una piccola famiglia di anime unite dall’amore alla Verità, all’Immacolata e, per suo tramite, a Gesù Sacramentato. Una famiglia per ora “virtuale” sul piano della conoscenza personale, ma non per questo meno reale nell’ordine spirituale, dal punto di vista della comunione nella preghiera. Come cattolici siamo da un lato chiamati ad un sano realismo, che legittima la necessità di approfondire le dinamiche che, nostro malgrado, l’attualità sottopone alla nostra attenzione, cosa che cerchiamo di fare (oltre al primo impegno della preghiera del S. Rosario e dell’Adorazione del Santissimo Sacramento), anche attraverso il nostro umile apostolato; dall’alto lato, sempre come cattolici, siamo chiamati a non cadere nella disperazione, anzi ad essere portatori di quella speranza di cui il mondo e l’umanità hanno tanto bisogno: la vera speranza cristiana che, a differenza di quella umana riposta in qualche persona o cosa che possono deludere, è piuttosto una certezza – la vita eterna – per coloro che accolgono il dono della redenzione di Cristo. Perché per questo Egli si è incarnato, per salvarci dal peccato, ridarci la vita di grazia che avevamo perduto a causa del peccato originale, e portarci con Lui in Paradiso.Pertanto, pur essendo necessario formarsi, conoscere le realtà del mondo e della società in cui viviamo, ciò non dovrà mai essere causa di scoraggiamento o di un animo triste e sempre pronto a lamentarsi. Un cristiano triste non è un buon cristiano. Qui ovviamente non parliamo della falsa gioia buonista di cui è ricca tanta predicazione modernista e la propaganda laicista, ma della vera gioia, della letizia francescana, quella che conserva l’anima nella pace anche quando è nella tribolazione perché sa di fare la Volontà di Dio.S. Massimiliano M. Kolbe, a guerra già iniziata, dopo essere già stato per un primo periodo in un lager e rientrato per un po’ a Niepokalanow (la città dell’Immacolata che aveva fondato in Polonia) sebbene tutte le attività di apostolato fossero ormai ferme, così si rivolgeva ai suoi frati affranti e forse anche un po’ scoraggiati per l’evolversi della situazione: “Qualche animuccia può affliggersi e dire: che stiamo a fare qua se le macchine sono ferme, se non pubblichiamo più il Cavaliere e non stampiamo niente? (…) Il fine di Niepokalanow è adoperarsi per la santificazione delle anime attraverso l’Immacolata. Niepokalanow non la fanno gli edifici, gli steccati, le macchine, ma i frati, i loro cuori, ovunque essi si trovino lì c’è Niepokalanow (…) il pensiero che nulla avviene senza la permissione di Dio ed è per il nostro bene, è capace di tranquillizzare chiunque (…) Infelice quell’anima che non vuole permettere di essere guidata dall’Immacolata, che continuamente si divincola dalle Sue mani, perché l’Immacolata non può utilizzarla per la Sua missione, e oltre ad essere infelice, scontenta e criticona, rende infelici anche quelli che la circondano” (Dalla Conferenza n. 242, Le Conferenze di San Massimiliano M. Kolbe, Casa Mariana Editrice).Questo è il nostro augurio, che estendiamo ai vostri cari e alle vostre famiglie, per questo Santo Natale: che possiamo conservare la pace e la letizia del cuore! Non quella effimera del mondo, delle bandiere colorate, dei trattati fra Stati (per lo più frutto della rivoluzione illuminista e pertanto nati nel “peccato originale” di macchinazioni massoniche) o strutture sovranazionali prive di qualsiasi legittimazione dei popoli, o ancora degli accordi ecumenici traditori dell’unica Vera Fede Cattolica; bensì la pace vera, la tranquillità dell’ordine in cui ogni cosa è rettamente orientata al suo fine secondo la propria natura, la pace che ci dà Gesù. Preghiamo il buon Dio affinchè tutti noi possiamo essere tante piccole luci riflesse dell’unica vera Luce che proviene dalla grotta di Betlemme, in questo mondo di tenebre. Guardiamo spesso il Presepio, meditiamo su quella realtà e su come agisce Dio. Dio ha salvato il mondo nel silenzio, nell’umiltà, apparendo come un Bambino tra le braccia della Sua Mamma! Et Verbum caro factum est. Et habitavit in nobis.. Teniamo infine ad aggiungere ai nostri auguri, un sentito ringraziamento per il fervore che dimostrate per in “nostro” comune progetto. Siamo contenti del fatto che Exsurge possa contribuire, come in tanti ci scrivete, a dare speranza e fiducia. Nonostante le poche risorse disponibili che non ci consentono di attuare tante idee che vorremmo realizzare già da ora, l’entusiasmo è grande per la bellezza insita nella nostra visione… Instaurare omnia in Christo… ci può essere qualcosa di più nobile, bello e per cui valga la pena combattere e morire? La risposta è no! Chiediamo a tutti voi di mantenere alto il morale e di aiutarci a diffondere la nostra rete di preghiera… Sursum corda!Un Santo Natale a tutti voi.

Lo staff di Exsurge Christianitas

Editoriale del 12 dicembre 2020

Newsletter n°11 – sabato 12 dicembre 2020
Beata Maria Vergine di Guadalupe 

Carissimi amici, fratelli in Cristo, 
sia Lodato Gesù Cristo! Ave Maria!

Con questa breve newsletter intendiamo proporvi una pratica pensata molti anni fa dal sacerdote, esorcista, taumaturgo salesiano don Giuseppe Tommaselli, morto in concetto di santità ed autore di molte preziose opere. 
Si tratta di una Crociata Spirituale in onore delle Cinque Piaghe di N.S.G.C. che crediamo troverete davvero bella e potente. 
Ve la proponiamo contando sulla vostra adesione entusiasta. Scriveteci e fateci sapere cosa ne pensate!

In cordibus J. et M.
Lo staff di Exsurge Christianitas

Editoriale del 8 dicembre 2020

Newsletter n°10 – martedì 8 dicembre 2020
Solennità dell’Immacolata Concezione della B.V. Maria 

Carissimi amici, fratelli in Cristo, 
sia Lodato Gesù Cristo! Ave Maria!

Motus in fine velocior; gli avvenimenti si susseguono in modo sempre più rapido, sintomo che siamo alla fine di un processo ormai inarrestabile. Non sappiamo come si concretizzeranno, ma certamente occorre continuare a pregare incessantemente e ad offrire sacrifici affinché – siamo convinti –  l’inevitabile castigo sia, per quanto possibile. mitigato.
Vi invitiamo in questo periodo di Avvento a dare più spazio all’Adorazione del SS. Sacramento e, a tal proposito vi alleghiamo, nel seguito della mail, un articolo che  parla dell’importante significato del Tabernacolo e di quanto sia vitale non lasciare che il nemico li spenga. 

ISTRUZIONE PER LAMAPDE VIVENTI
A riguardo dell’Adorazione, vi comunichiamo poi che sono finalmente disponibili istruzioni per il progetto delle Lampade Viventi, a cui vorremmo dare impulso proprio a partire da questo momento. Trovate tutto sul sito seguendo i menu, come mostrato qui sotto: 

Oltre alla descrizione degli scopi e delle modalità di partecipazione, troverete una guida alla devozione Eucaristica ed alla visita al SS. Sacramento che speriamo possiate trovare utile.  VI CHIEDIAMO QUINDI DA ORA UN ULTERIORE SFORZO, AGGIUNGENDO, ALLE ORE DI GUARDIA, ANCHE, QUANDO VI SARA’ POSSIBILE, ORE DI ADORAZIONE. Non lesinate sforzi in questo periodo, c’è davvero gran bisogno di anime ferventi, il buon Dio e l’Immacolata ve ne renderanno merito!

PUBBLICAZIONE DEL TESTO “MORTIFICAZIONE CRISTIANA”
In linea con lo spirito di Fatima e non stancandoci di ricordare l’importanza dello spirito di penitenza e di mortificazione, pubblichiamo uno scritto raro che pensiamo possa dare un contributo importante. Si tratta di un vecchio opuscolo di S.E. Cardinale Desirè Mercier che riteniamo possa, pur nella sua semplicità (o forse proprio per questa) posare nuove e sane fondamenta per una pratica dall’importante e profondo effetto spirituale che, proprio per questo, così avversata dalla propaganda rivoluzionaria. 

SALUS ANIMARUM
In attesa di avere un sacerdote che possa seguirci in modo diretto, vi informiamo che abbiamo messo in prima pagina del sito il link al sito SALUS ANIMARUM un servizio di assistenza spirituale on line dove troverete sacerdoti davvero di comprovata ortodossia e fedeltà alla Tradizione. Contiamo quindi di fare un servizio gradito e soprattutto necessario vista anche la necessità di risposte e la confusione diffusa.
Abbiamo poi arricchito la pagina con il link al prezioso sito DIVINUM OFFICIUM per chi fosse interessato alla liturgia tradizionale e con due siti di preghiera che abbiamo ritenuto validi. 

PREGHIAMO ANCORA PER LE ELEZIONI USA E PER L’ITALIA
Vi invitiamo nei prossimi giorni, e fino ad una conclusione definitiva del processo di accertamento delle frodi elettorali, di continuare ad aggiungere alle intenzioni dell’Ora di Guardia e delle ore di Adorazione, la preghiera per il sostegno a Donald Trump. Nonostante i media diano per certa la vittoria di Biden, il processo è ancora in corso e la lotta sui piani soprannaturali (e non solo) è certamente serrata. Ripetiamo che il nostro non vuole essere uno spot politico, né tanto meno un giudizio morale sulla persona (che compete a Dio solo), ma è sotto gli occhi di tutti che dalla parte opposta abbiamo un progetto totalmente e dichiaratamente contro Dio.
Vi chiediamo inoltre di aggiungere un’ intenzione per situazione dell’ Italia, evidentemente sotto pesante attacco, nel mirino delle élite globaliste. Preghiamo affinché la nostra amata patria (usiamo il termine in modo deliberato e consapevole del suo significato) sia liberata dalla morsa che la opprime e perché possa rinascere prima di tutto spiritualmente. Aggiungiamo  da fondamento a tutte le intenzioni la nostra incessante preghiera per la Santa Chiesa, per la santificazione dei sacerdoti e la vittoria sul tremendo modernismo oggi imperante.

PRENOTAZIONI ORA di GUARDIA e ADORAZIONE
Infine vogliamo ringraziare tutti voi per il vostro impegno e per la dedizione che dimostrate alla nostra causa comune in onore di Gesù Sacramentato e dell’Immacolata! Vi chiediamo di continuare a prenotare e di diffondere la conoscenza di Exsurge Christianitas a tutti coloro che pensate possano dare un contributo. Grazie a tutti! Ave Maria!

Auguriamo a tutti voi ed alle vostre famiglie una Santa festa dell’Immacolata in J et M.

Non nobis Domine, non nobis, sed nomini Tuo da gloriam!


ADERISCI ORA
alla milizia orante di
EXSURGE CHRISTIANITAS!

PRENOTA le tue
Ore di Guardia e di Adorazione al SS.

Prenota ora!


Ultimi Articoli


Dai Siti Alleati


Video in evidenza

Omelia di S.E. Cardinale Leo Burke
sul Grande Reset

Dal Buio alla Luce
Prof. Massimo Viglione

Vi proponiamo questa conferenza tenuta dal Prof. Massimo Viglione dove vengono confutate le leggende nere sul Medioevo che tanta parte hanno avuto nella formazione dello smantellamento della civiltà cristiana.

L’Europa di San Benedetto
Avv. Gianfranco Amato

Vi proponiamo questa conferenza tenuta dall’Avv. Gianfranco Amato sulla figura di San Benedetto. Ve la proponiamo per la sua grande attualità e per l’importanza di quanto esposto in relazione al ripristino della Cristianità.

Le due Rome
Prof. Giovanni Turco

19 settembre 2020

Castello di Montecuccolo (Pavullo nel Frignano – Modena).
Nel 150esimo anniversario della presa di Porta Pia il Centro Studi Storici Cattolici ha organizzato una serata sul tema con la presenza di Giovanni Turco “Le due Rome” uno scontro fra due concezioni del mondo e Maurizio di Giovine, l’epopea degli Zuavi pontifici. Da tutta Europa per Papa. Ha moderato Costantino Righi Riva presidente del Centro Studi. la serata prevedeva la visita la castello ed alle 18.30 Santa Messa per tutti i caduti dell’assedio di Roma del 20 settembre 1870.

Vi proponiamo questa conferenza per la grande importanza che questo evento – la presa di Porta Pia – ha avuto nella distruzione del tessuto sociale cattolico.
Soprattutto ve lo proponiamo per l’importanza di recuperare la verità di eventi ricoperta dalla menzogne del mito risorgimentale alfine di iniziare un processo di ricostruzione.

Parte seconda:

Parte terza:


Invito alla lettura

Massimo Viglione

Dal Buio alla Luce
CIVILTA’ CRISTIANA E MEDIOEVO

Il più antico e noto pregiudizio sul Medioevo risiede anzitutto nella sua fatale etichetta: i “secoli bui”, risalente all’illuminismo e, per certi versi, all’umanesimo.

Mai una menzogna ha avuto più vasto e persistente successo di questa. Perché è una menzogna che gioca sulle cattive tendenze dell’anima. E sulla mancanza di una reale e seria consapevolezza e conoscenza della storia… continua a leggere

Giovanni Turco

Le due Rome

La Storia, come purtroppo spesso ci si dimentica, è maestra di vita, ma è anche dispensatrice di giustizia nella memoria degli eventi. Storici e ricercatori compiono meritevole operato quando, con documenti alla mano, indagano e ispezionano, rintracciando indizi e prove della veridicità dei fatti passati, causa degli accadimenti presenti. Ogni effetto storico, come accade per tutti gli atti umani, ha proprie precise cause, determinate dal libero arbitrio e da esse discendono conseguenze talvolta nefaste, come fu la presa di Roma per mano dei liberali e dei massoni nel XIX secolo… per approfondire


Notizie organizzative

PRENOTAZIONI :
VI CHIEDIAMO DI CONTINUARE A PRENOTARE LE VOSTRE ORE di GUARDIA e DI FARVI UN CALENDARIO. IL NOSTRO OBIETTIVO è QUELLO DI AVERE ALMENO DUE SETTIMANE DI COPERTURA DEL CALENDARIO. 

RIPETIAMO INOLTRE L’INVITO AD ADERIRE AL GRUPPO TELEGRAM PER FACILITARE LA DIFFUSIONE DI INFORMAZIONI ORGANIZZATIVE (limitando così il numero delle newsletter) E PER LA GESTIONE DI RINUNCE DELL’ULTIMO MINUTO. 

Istruzioni per il collegamento: Dopo aver installato l’applicazione, potete collegarvi al gruppo utilizzando il pulsante sotto riportato: 

Grazie per la vostra preziosa collaborazione
Ave Maria!  


Prossime novità

Stiamo operando su diversi fronti ben coscienti di quanto sarebbe necessario fare. Ciò su cui stiamo lavorando e che implementeremo al più presto possibile è : 

CREAZIONE GRUPPO DI ZELATORI/ZELATRICI 

A breve verrà lanciata una campagna per la formazione di un gruppo di zelatori e zelatrici, ovvero per quanti vogliano aiutarci e sentano entusiasmo all’opera di diffusione della rete di Exsurge in Italia ed all’estero.